25 anni di indirizzo musicale (1990-2015)


I 25 anni della “Sperimentazione Musicale” a Vignola (1990-2015)

Prof.ssa Nicoletta Tosi

C’e ancora chi osa chiamarla Sperimentazione musicale! Non solo e’ diventata Corso Ordinario di studi…..ma compie 25 anni. Un connubio, quindi, fra Vignola e la Musica suggellato dalle nozze d’oro. Che traguardo! Mi riempie di gioia e, nel contempo, affiora una sottile vena di malinconia perché sancisce imperdonabile, anche, la mia età. Nacque a Vignola, nel 1990, grazie al fervore didattico che caratterizzava le Scuole “ Barozzi” di allora, guidate dalla Preside Liliana Rinaldi Gelsomini.

Partì con tre strumenti: chitarra, flauto traverso e pianoforte. Al timone una triade d’eccezione:i proff Bechis, Caleffi, Tosi.16 alunni inaugurarono la partenza. Adesso il novero ne conta più di OTTOCENTO (calcolo approssimato in difetto). Alcuni di loro sono diventati Maestri, altri talentuosi musicisti in tutti i generi, i restanti si sono arricchiti di un’esperienza indimenticabile. Tre di loro ci hanno prematuramente lasciato: Margherita Soli, Enrico Beccati, Vanessa Zilibotti. Suonano con gli angeli.

Nominerò solo loro perché noi della Sper. Mus. siamo sempre stati una grande famiglia allargata e i “ musici”, più che docenti, si sono sempre sentiti mamme e papà ’amore. Quei tre funerali, pertanto, hanno rappresentato per noi, anime supersensibili, eventi dolorosissimi, uniche note stonate in una vita baciata dalla musica. Ci avete rispettato, cari alunni, amato, talora anche odiato. Ma posso dire, con certezza, che non vi siete dimenticati di noi! Alla prima reunion, programmata dall’indomito prof di chitarra, c’eravate ….tutti!! Un successo imprevisto cotanto affetto!

Ora so che, su Facebook, il “mitico” supereroe, ovvero PierCarlo, vuole arrivare a quota Mille per portarVi in Piazza Maggiore a cantare “Dedicato a…” Neanche foste garibaldini! A Bechis, che ci abbandonò per Bologna, si sono succeduti L.Verrini, M.Bruschi, S.Caporioni, A.L. Lugari, A.Candeli.     

Il dopo Caleffi ha visto, fra gli altri, anche il passaggio in cattedra di uno di voi…..da allievo a maestro. Complimenti all’interessato.! Ora c’è Valentina Marrocolo. Al mio fianco hanno insegnato pianoforte bravissimi colleghi. Fra gli altri L.Barbieri, R.Guerra, L.Govoni, D.Scagliarini, A.Saielli, C.Rondelli. Mi perdonino, fin d’ora, tutti quelli che non riesco a nominare. Sarebbero davvero troppi.

Circa dieci anni dopo, negli anni 2000, è nata la quarta specialità strumentale. A grande richiesta: Saxofono!! All’esordio l’indimenticabile prof. S. Valla, poi l’esimio prof. M.Ferri ed ora il grande Michele Motola.Tutti insieme abbiamo raggiunto risultati davvero positivi,vinto numerosi concorsi musicali, suonato in lungo e in largo nella penisola e fuori, ci siamo sempre fatti onore e abbiamo fatto in modo che Vignola abbia un nome nei circuiti musicali. Chi ha trasmigrato dice di …aver lasciato il “cuore” a Vignola e questo sinceramente è il complimento che mi gratifica di più. Che ci si ricordi di noi per un onesto e appassionato lavoro.“LA PASSIONE SI FA GRUPPO” è il nostro storico motto, il cuore e la ragione ci guidano nel nostro lavoro quotidiano, i “MURATORS”, ovvero i Musici delle Barozzi trasferitisi in Via Resistenza 462, credono fortemente in quello che fanno. E scusate se è poco di questi tempi.

Innumerevoli i saggi di natale, primavera e i saggi Finali, prima nella cornice del castello, ora sul palco del Fabbri. Ogni volta un turbinio di emozioni indimenticabili.            Chi di voi ragazzi non ricorda i brani del saggio, studiati e poi ristudiati, odiati e poi amati, vissuti e rivissuti, sviscerati fino allo spasimo, poi brillantemente eseguiti o implacabilmente inceppati –ma cos’importa?- comunque….. condivisi con una comunità di compagni.  Mai soli!!

Ed ora i ricordi attraverso quei brani!! Citerò, al riguardo, una splendida frase di Pier Luigi Cavarra.

“ASCOLTI UNA MUSICA; PASSANO I GIORNI, PASSANO GLI ANNI, RISENTI QUELLA MUSICA E TUTTO RITORNA, TUTTO RIVIVI: LE IMMAGINI, I PROFUMI, LO STATO D’ANIMO VISSUTO IN QUEI TRE MINUTI DI VITA PASSATA. TUTTO E’ STATO MAGICAMENTE REGISTRATO NEL PROFONDO DELLA TUA ANIMA…….COME UNA CHIAVE RIAPRE UNA VECCHIA PORTA, RIACCEDI, TRAMITE DOLCI O AMARE NOTE, IN UN MONDO TUO AL MOMENTO DIMENTICATO…….”

La musica è Magia!!!! Come la Vita.

Orchestre megagalattiche hanno chiuso le serate, che bello rivedervi prima nello videocassette, poi nei DVD, fra poco in tre D. Le arene hanno  mostrato competizioni sane,a volte sanate dai tutors che, talora, hanno compromesso duramente il loro equilibrio per crescere il Vostro. Ricordate  Bechis e la Tosi in fase pre-saggio? O avete rimosso?

La sottoscritta Nicoletta Tosi, Bilancia astrale, nonchè coordinatrice storica ce l’ha messa tutta per sostenere e calibrare questo percorso didattico e di vita, ha la percezione anche di avercela fatta fin ora, in futuro si vedrà.

Intravede, con orgoglio, validissimi successori….non è vero Michele, caro attuale coordinatore?

Quando sarò, spero presto, a fare la nonna racconterò ai miei adorati nipoti cosa rappresenta per noi la musica, giorni felici e tristi come i tasti bianchi e neri di un pianoforte ma sempre sorretti dall’amore.

Perché l’amore come la musica sono le ali dell’anima!!! Ce lo insegna H Berlioz

Buon venticinquesimo!!!-dunque- a Te, caro Indirizzo Musicale, continua così….

e ti auguro….. altri ottocento alunni di questo spessore umano, ancora prima che musicale!

Perché hai sfornato si alcuni talenti ma soprattutto…. tante…..tantissime….. PERSONE, capaci di relazioni profonde, quelle che, in un mondo di usa e getta, formano il VERO TESORO DI UNA COMUNITA’.

A Voi, cari alunni, dedico queste righe.

Perché può essere anche finito il vostro percorso musicale ma non la storia….la nostra storia che resta parte della vita, della nostra vita.

E, in questo mondo, fatto di solitudine, mi si consenta l’ultima citazione attinta a una grandissima pianista H. Grimaud:

L’amore e la musica sono tutto, tranne il “NON ESSERE”

Come dire, più semplicemente, che la Musica oggi è indispensabile, per i giovani, come timone di vita.

Lungo corso quindi ancora all’Ind.Musicale. Anche la nuova Dirigente, Tiziana Tiengo, crede in te.

E questo è l’auspicio per il futuro.

Per il passato, sappiate che Vi ricordo tutti, cari scolari, miei e non miei

e Vi stringo, in un simbolico abbraccio, col Mio, anzi pardon col Nostro, Pianoforte.